Come fare per accelerare il metabolismo lento

Vediamo ora alcuni consigli da mettere in pratica per accelerare il metabolismo in modo naturale.

Razones para incluir a los dietistas-nutricionistas en el sistema sanitario  - Gaceta Médica

Praticare sport: innanzitutto la prima cosa da fare, prima ancora di pensare a iniziare una, è il movimento. L’attività fisica in questi casi risulta fondamentale: infatti, aumentare la massa muscolare, come abbiamo visto, porta a un aumento del metabolismo e, inoltre, dopo aver svolto attività fisica di forza, il metabolismo risulterà accelerato ancora per alcune delle ore successive. Il nostro consiglio è quello quindi di svolgere attività fisica ad alta intensità almeno 3 giorni a settimana. A tal proposito vi consigliamo di rivolgervi a un personal trainer professionista.

Non saltare i pasti e non digiunare: come abbiamo visto la restrizione calorica prolungata ha come effetto avverso il rallentamento del metabolismo. È necessario quindi ritagliarsi uno spazio sufficiente per consumare i pasti principali della giornata e, possibilmente, due spuntini preferibilmente sani, a base di frutta e frutta secca;

Seguire una ed equilibrata, preferibilmente ricca di frutta e di verdura, contenenti sostanze antiossidanti fondamentali. Non dobbiamo dimenticare, infatti, che il tessuto adiposo in eccesso produce delle molecole pro-infiammatorie, che peggiorano la condizione di salute dell’individuo;

Non eliminare completamente l’apporto di grassi dal proprio stile alimentare: alcuni grassi sono infatti alla base della produzione degli ormoni. Di conseguenza la mancanza di grassi limiterebbe la produzione di ormoni, rallentando il metabolismo ulteriormente;

Assicurarsi di consumare una quantità proteica sufficiente: a tal proposito vi consigliamo di affidarvi a un professionista per l’elaborazione del vostro piano alimentare personalizzato.

Come accelerare il metabolismo: gli integratori più indicati Oltre ai consigli contenuti nel paragrafo precedente, in alcuni casi può essere utile abbinare a una corretta e a un’adeguata attività fisica, alcuni integratori fitoterapici che possano aiutare ad accelerare il metabolismo.